RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA 2017

L'EFFICIENZA DEL RAME

LA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA E’ UN OTTIMO INVESTIMENTO

I benefici che si ottengono con la riqualificazione energetica sono molti: 

  • Una migliore qualità della vita: gli ambienti sono più caldi d’inverno e più freschi d’estate
  •  Una protezione totale delle strutture della casa: si evita così la formazione di condensa e muffe sui muri
  • Una drastica riduzione delle spese di riscaldamento
  • Un incremento del valore dell’immobile
  • Uno sconto fiscale pari al 65% delle spese sostenute.

La riqualificazione energetica comprende una serie di interventi effettuati su un edificio esistente allo scopo di migliorarne la classe energetica di appartenenza.
L’efficienza energetica migliora attraverso tre tipi di intervento:

  • l’isolamento termico
  • la produzione di energia
  • l’ottimizzazione dell’impianto di riscaldamento

Un buon isolamento termico dell’edificio consente di ottimizzare l’impianto di riscaldamento e di ridurre i consumi e i costi energetici.

In molti casi risulta conveniente la sostituzione della caldaia e dei radiatori tradizionali con un altri più performanti.

Il risultato ottimale lo si consegue con una progettazione globale degli interventi di riqualificazione che agiscono in sinergia per conseguire la massima efficienza energetica.

DETRAZIONE FISCALE 

L’agevolazione fiscale consiste in detrazioni dall’Irpef (Imposta sul reddito delle persone fisiche) o dall’Ires (Imposta sul reddito delle società) ed è concessa quando si eseguono interventi che aumentano il livello di efficienza energetica degli edifici esistentiFino al 31 Dicembre 2017 gli interventi di riqualificazione energetica sono agevolati dallo Stato con la possibilità di detrarre dalla dichiarazione dei redditi  l’importo speso, fino ad un limite di 96.000 €.

L’installazione di PIASTRE RADIANTI IN RAME è facile e rapida in quanto vengono fornite in qualsiasi  LUNGHEZZA , ALTEZZA E  MISURA .

Inoltre le piastre radianti in rame,essendo molto resistenti e leggere, consentono una notevole riduzione dei costi di installazione.

La casa è il luogo deputato al benessere.

E’ il luogo dove risiede l’armonia. Dove si creano i ricordi, dove arrivano gli amici e dove la famiglia è per sempre.
Riqualificarla significa dunque renderla più efficiente, confortevole oltre che più conveniente.

Sostituisci i vecchi caloriferi installando i Termoarredo in RAME ad Alto Rendimento Energetico senza modifiche e opere invasive.

Il connubio tra l’uso del rame e l’elevata superficie di scambio termico conferiscono al corpo radiante una rapida messa a regime ed un ottimo rendimento ad ogni temperatura giustificandone l’impiego anche in impianti utilizzanti energie alternative, termocamini, pompe di calore, caldaie a condensazione, sistemi a basse temperature o termoarredi elettrici.

Il grado di benessere in un ambiente riscaldato con le piastre radianti in rame e evidente: con la termoregolazione autonoma ogni persona può avere
la temperatura desiderata per il migliore confort.

 UTILIZZABILI CON ACQUA A BASSA TEMPERATURA
Le piastre radianti in rame possono essere installate in abbinamento ad una caldaia normale o a condensazione, a metano, gasolio, legna o a pellet con funzionamento sia normale sia a bassa temperatura, o con pompe di calore.
La direttiva europea in materia di isolamento degli edifici comporta una riduzione del fabbisogno termico e quindi delle dimensioni dei radiatori, oppure la riduzione della temperatura di progetto a parità di dimensioni. Le nuove abitazioni richiedono sistemi di riscaldamento a bassa inerzia termica, cioè con radiatori a bassa temperatura che non generano sovratemperatura e permettono minori consumi e buon comfort.

CALDAIE A LEGNA/PELLET

Ottimo funzionamento in abbinamento con elementi che sfruttano energie alternative vista l’altissima conduzione termica.

CALDAIE A CONDENSAZIONE

Le caldaie a condensazione, lavorano in maniera ottimale quando la temperatura di mandata dell’acqua è impostata su valori non superiori ai 50-55 °C ,le piastre radianti in rame consentono un ottimo funzionamento a basse temperature garantendo una condensazione ottimale

POMPE DI CALORE

Una pompa di calore può riscaldare l’acqua fino a 60°C, ma si consiglia  di non superare i 55°C. I vecchi impianti a termosifoni ghisa/acciaio/alluminio  non sono solitamente cosi efficienti per funzionare a 55°C.

Se abbiamo installato delle piastre in rame, la pompa di calore sarà utilizzabile senza l’ausilio di fonti esterne e garantirà risparmi interessanti,quantificabili tra il 20% e il 40%.

La pompa di calore è solitamente più efficiente nel riscaldamento che nel raffreddamento, dato che la macchina dissipa sempre una parte di energia in calore, calore che può essere usato per il riscaldamento.

CONTABILIZZATORI

Una direttiva europea ti obbliga a installare sui caloriferi un sistema di contabilizzazione del calore per pagare davvero solo ciò che consumi. E anche l’occasione per analizzare l’efficienza dei radiatori esistenti.

Installare i contabilizzatori e le valvole termostatiche non risolvono le possibili inefficienze dei  radiatori con i relativi consumi.

Installando un piastra radiante in rame modello SUN e sostituendo senza nessuna opera invasiva i vecchi caloriferi si possono ottenere risparmi concretamente notevoli.

PIASTRE RADIANTI IN RAME MODELLO SUN

La piastra radiante modello “SUN” è qualitativamente il miglior radiatore attualmente in commercio.

L’elevata superficie di scambio, la particolare geometria del profilo, a basso contenuto di acqua, e l’alta conducibilità termica del rame, conferiscono al prodotto una resa termica che non trova eguali negli altri  prodotti della sua categoria presenti sul mercato.

Inoltre tra le tante caratteristiche annoveriamo anche quelle relative al  notevole risparmio energetico e all’ottimo funzionamento a basse temperature.

© Copyright - Termorame Srls Via della Chimica - Zona Ind. Scerne- Pineto (TE) P.IVA. e C.F. 01963900673 Reg.Imp.TE n°167760